Segreti commerciali e clausole restrittive

I furti di segreti commerciali e le correlate violazioni di clausole restrittive sono problemi seri e sempre più comuni in grado di provocare effetti ad ampio raggio. La pirateria informatica e lo spionaggio industriale sono minacce onnipresenti. Secondo un recente studio condotto da un'importante società di sicurezza digitale, in più, oltre la metà degli impiegati aziendali ammette di essersi impossessata indebitamente di segreti commerciali appartenenti a precedenti datori di lavoro.  L'implementazione della legge statunitense Defend Trade Secrets Act (Legge per la protezione dei segreti commerciali), le decisioni di alcuni giudici in merito a controversie riguardanti brevetti e il turn over della forza lavoro sono indicatori della potenziale crescita delle richieste di indennizzo per violazione del segreto commerciale. Determinare con certezza l'avvenuta appropriazione indebita può essere, però, complicato, mentre le ripercussioni dei furti di segreti commerciali possono essere economicamente devastanti per le parti lese.

Che si tratti di formule, composti, know-how tecnico, elenchi di clienti, business plan, politiche di prezzo o altre informazioni protette, la quantificazione e/o oppugnazione dei danni presunti è specifica per ogni caso.  I contratti di lavoro contenenti clausole restrittive che regolano, ad esempio, il divieto di divulgazione di segreti commerciali protetti o informazioni riservate, l'assunzione da parte di aziende concorrenti o la sollecitazione dei dipendenti, possono inoltre avere un ruolo nelle richieste di indennizzo per danni e nei relativi calcoli.

Gli esperti di Stout sono delle autorità nel campo della quantificazione dei danni finanziari derivanti dalla violazione di clausole restrittive e dall'appropriazione indebita di segreti commerciali. Apportiamo un punto di vista indipendente, ampia esperienza tecnica e una storia di testimonianze credibili e affidabili relative a tali problematiche.

I nostri esperti forniscono su base regolare analisi e testimonianze su problemi come:

  • Perdita di profitto derivante da mancate vendite ed erosione del prezzo
  • Guadagni finanziari dovuti a presunte appropriazioni indebite, ovvero retroversione e arricchimento senza causa
  • Applicazione dei costi appropriati al calcolo dei presunti danni
  • Royalty ragionevoli, compresa la determinazione di tasso e base di royalty appropriati
  • Analisi e contabilità forense in merito a problematiche causali
  • Analisi economiche del mercato 
  • Analisi dei danni irreparabili
  • Pubblicità correttiva
  • Valutazione delle mitigazioni

I nostri servizi

  • Preparazione di richieste di discovery
  • Revisione dei documenti prodotti per assicurarne la conformità alle richieste associate
  • Analisi della computazione e dell'oppugnazione dei danni
  • Testimonianza di esperti
  • Preparazione di reperti dimostrativi
  • Sviluppo di posizioni di accordo 

Chi serviamo

  • Consulenti esterni al contenzioso
  • Consulenti interni
  • Enti pubblici
  • Tribunali, mediatori e altre figure che necessitano esperti neutrali