Energia Aggiornamento di settore - Quarto trimestre del 2020

Abbonati per ricevere gli aggiornamenti di settore

Energia Aggiornamento di settore - Quarto trimestre del 2020

Abbonati per ricevere gli aggiornamenti di settore

La fine di un anno difficile

L’ultimo trimestre dell'anno ha visto un miglioramento sostanziale di molti benchmark del settore energetico. I prezzi del greggio negli Stati Uniti erano saliti a 48,52 dollari al barile entro il 31 dicembre, con un aumento del 21% dalla fine del terzo trimestre del 2020. I prezzi WTI hanno subito oscillazioni, essenzialmente tra i 35-40 dollari circa fino a metà novembre, quando è iniziato un notevole rialzo. Nel complesso, l'anno ha evidenziato un'estrema volatilità, con prezzi del greggio a partire dai 60 dollari circa che sono precipitati durante i primi giorni della pandemia, incluso un calo fino ai valori negativi ad aprile, prima di salire rapidamente nella seconda metà dell'anno. Il numero delle piattaforme di trivellazione è cresciuto costantemente durante il quarto trimestre, continuando un trend positivo iniziato a metà agosto 2020. Questo numero è aumentato del 35%, ovvero di 90 impianti durante il trimestre (Baker Hughes): la massima crescita trimestrale dal primo semestre del 2017. Anche l'attività di completamento ha recuperato, con un aumento del numero di apparecchiature di fracking attive, da circa 120-125 nel terzo trimestre a circa 135-140 a dicembre 2020. Anche se l'aumento percentuale non sorprende, si tratta di una crescita notevole visti i consueti rallentamenti durante i periodi festivi di novembre e dicembre. Il gas naturale è stato probabilmente il benchmark più debole nel settore dell'energia, chiudendo il trimestre a un livello analogo (2,53 dollari nel terzo trimestre rispetto a 2,54 dollari nel quarto trimestre). Mentre i prezzi del gas naturale hanno registrato aumenti sostanziali in ottobre (32,7%), si sono verificati netti cali a novembre (14%) e dicembre (12%).

Secondo la US Energy Information Administration (“EIA”), la produzione di greggio statunitense è passata dagli oltre 12,8 milioni di barili al giorno prodotti a gennaio 2020 agli 11,2 milioni di barili al giorno di novembre 2020 (secondo i dati più recenti disponibili). L'EIA prevede che la produzione di greggio degli Stati Uniti diminuirà leggermente nel primo trimestre del 2021 a causa del calo della produzione inferiore a 48. Tuttavia, l'aumento della domanda di prodotti a base di idrocarburi (mentre i vaccini COVID-19 vengono distribuiti e le restrizioni finalmente si allentano) dovrebbe sostenere il settore energetico globale. L'amministrazione Biden ha già firmato diversi ordini esecutivi, tra cui la ri-adesione all'Accordo sul clima di Parigi, la sospensione del leasing di terreni offshore e federali e l'attività di autorizzazione, oltre al potenziamento del controllo normativo (ad esempio, revoca del permesso a Keystone XL).  Questi provvedimenti sono stati ampiamente in linea con il programma illustrato durante la campagna elettorale. Vedere la tabella seguente relativa al programma dell'amministrazione Biden per l'energia.

I fallimenti hanno continuato ad accumularsi durante il trimestre perché le imprese hanno terminato la liquidità. Sebbene il miglioramento dei prezzi del petrolio abbia aumentato i flussi di cassa, molte aziende hanno livelli di indebitamento non sostenibili (in particolare a fronte di scadenze incombenti). La recente attività di fusione e acquisizione nel segmento dei servizi e delle attrezzature per il settore energetico si è concentrata principalmente sulla produzione e sui servizi per i pozzi.

Punti chiave del quarto trimestre:

  • I prezzi WTI sono aumentati costantemente durante il quarto trimestre, chiudendo con un rialzo del 21%
  • I prezzi di Henry Hub hanno inaugurato e chiuso intorno a questi stessi livelli un trimestre volatile
  • L'attività delle operazioni nel settore energetico in Nord America ("NAM") è rimasta a livelli inferiori perché le società rimangono concentrate sul mercato interno
  • Il numero di fallimenti del quarto trimestre è aumentato di 24 procedure
  • Le valutazioni delle società energetiche del mercato pubblico sono generalmente aumentate durante il quarto trimestre del 2020, in linea con l'aumento dei prezzi del greggio e grazie all'impulso delle notizie sul vaccino COVID-19
  • Si prevede che l'amministrazione Biden cambierà in modo significativo le politiche durante il suo mandato: la loro portata e il loro impatto potenziale saranno al centro dell'attenzione nel 2021

I prezzi del greggio e del gas naturale divergono durante il trimestre

I prezzi del greggio WTI a termine con scadenza il mese successivo hanno chiuso il quarto trimestre in rialzo dell'21% rispetto al terzo trimestre, aumentando da 40,22 a 48,52 dollari al barile. Le analisi prevedono prezzi medi di 44,00 e 45,50 dollari rispettivamente per il primo e il secondo trimestre del 2021. La produzione di greggio negli Stati Uniti dovrebbe attestarsi in un intervallo compreso tra 11,02 e 10,33 milioni di barili al giorno fino al 2021.

I prezzi del gas naturale hanno registrato una continua volatilità giornaliera nel quarto trimestre; in 28 giorni del trimestre i prezzi del gas naturale si sono spostati di oltre il 3%. Il risultato netto nel trimestre è stato prossimo allo zero poiché la maggior parte degli importanti profitti di ottobre sono stati annullati a novembre e dicembre.

Prezzi del greggio (WTI) e del gas naturale (Henry Hub)

Prezzi del greggio WTI e del gas naturale Henry Hub

Fonte: Bloomberg, al 31 dicembre 2020

Stime dei prezzi del greggio (WTI) da parte degli analisti di ricerca

Stime dei prezzi del greggio WTI da parte degli analisti di ricerca

Fonte: Bloomberg, al 31 dicembre 2020

Il numero totale di piattaforme di perforazione negli Stati Uniti (compresi gli impianti offshore) è aumentato di 90 piattaforme, passando da 261 alla fine del secondo trimestre a 351 alla fine del quarto trimestre. La maggior parte delle regioni ha visto un aumento del numero di impianti di trivellazione, in particolare la regione permiana (da 125 a 175), di Eagle Ford (da 12 a 26) e Haynesville (da 36 a 43).

Numero storico di piattaforme su terraferma statunitensi

Numero storico di piattaforme su terraferma statunitensi, quarto trimestre 2020

Fonte: Baker Hughes

Riduzione del numero di piattaforme statunitensi dopo il periodo di picco nel 2018

Quarto trimestre 2020: riduzione del numero di piattaforme statunitensi dopo il periodo di picco nel 2018

Fonte: Baker Hughes

Numero di piattaforme statunitensi e prezzi del greggio (WTI)

Numero di piattaforme statunitensi e prezzi del greggio WTI

Fonte: Bloomberg, al 31 dicembre 2020, e Baker Hughes

I livelli di valutazione migliorano perché i vaccini e la chiarezza delle previsioni fanno ben sperare

Nel complesso, le valutazioni pubbliche per le società di servizi energetici sono migliorate nel corso del trimestre, con un aumento del 59,3%. Le performance anno su anno delle società di servizi energetici segnano un calo del 43,4%, dal momento che il settore continua a essere trainato dal mercato statunitense complessivo (in aumento del 11,7% durante il trimestre e del 16,3% su base annua) e la pandemia di COVID-19 continua ad avere un impatto negativo sul sentiment degli investitori.

Prestazioni dell'indice azionario - OSX

Prestazioni dell'indice azionario - OSX

Fonte: S&P CapitalIQ, Inc.

Prestazioni dell'indice azionario

Prestazioni dell'indice azionario

Fonte: S&P CapitalIQ, Inc.

Il quarto trimestre ha registrato un ulteriore e significativo aumento del numero di fallimenti nel settore energetico. Nonostante l'allentamento delle restrizioni della quarantena, molti operatori del settore stanno sperimentando un disagio prolungato a causa della riduzione della domanda. Le società di servizi per i giacimenti petroliferi sono state interessate della maggior parte delle procedure durante il trimestre.

Produttore nordamericano, midstream e fallimenti OFS

Produttore nordamericano, midstream e fallimenti OFS, quarto trimestre 2020

Fonte: Haynes and Boone, LLP

Fallimenti delle aziende energetiche nel quarto trimestre del 2020 per funzione

Fallimenti delle aziende energetiche nel quarto trimestre del 2020 per funzione

Fonte: Haynes and Boone, LLP

TENDENZE RECENTI NELL'AMBITO M&A

L'attività di fusione e acquisizione ha registrato un modesto miglioramento, ancora troppo debole

L'attività M&A nel settore delle attrezzature e dei servizi energetici è rimasta pressoché invariata per numero di operazioni ed è aumentata di valore nel quarto trimestre del 2020, per un totale di 19 operazioni e 667,8 milioni di dollari, in leggero calo rispetto alle 20 operazioni e in aumento rispetto ai 582,0 milioni di dollari del terzo trimestre del 2020. Come nel trimestre precedente, gran parte del valore delle operazioni del quarto trimestre è stato determinato da una singola operazione: l'acquisizione da parte di Caterpillar della divisione gas e petrolio di Weir Group per 405 milioni di dollari. Per il 2021, le attività di M&A e finanziamento nel settore energetico rimarranno con ogni probabilità modeste, per lo meno fino a una competa ripresa della domanda di petrolio e alla disponibilità immediata di finanziamenti. La metà del 2021 dovrebbe vedere un aumento delle attività di fusione e acquisizione perché vi è una più ampia distribuzione dei vaccini e le attività/i trasferimenti aumentano.

Operazioni nel settore delle attrezzature e dei servizi per giacimenti petroliferi NAM

Operazioni nel settore dei servizi e delle attrezzature per i giacimenti petroliferi NAM nel terzo trimestre 2020

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie 
Nota: il terzo trimestre del 2015 esclude il valore dell'operazione Schlumberger/Cameron pari a 14,8 miliardi di dollari e il quarto trimestre del 2016 esclude il valore dell'operazione Hughes/GE pari a 32 miliardi di dollari per il fattore di scala

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel quarto trimestre del 2020

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel quarto trimestre del 2020

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Le operazioni del quarto trimestre del 2020 sono diminuite leggermente per quantità e aumentate per valore. La maggior parte delle operazioni del quarto trimestre sono state attività di produzione e servizi per i pozzi (10), come nel terzo trimestre (12 in totale). Il valore delle operazioni nel quarto trimestre è stato trainato dalle attività diversificate (una divisione del settore petrolifero e del gas di Weir Group) e dai servizi offshore (vendita di RigNet a Viasat).

Valore transazionale nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel quarto trimestre del 2020 (milioni di dollari)

Valore transazionale nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel quarto trimestre del 2020 (milioni di dollari)

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente nel quarto trimestre del 2020

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente nel quarto trimestre del 2020

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Valore transazionale nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente per il quarto trimestre del 2020 (milioni di dollari)

Valore transazionale nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente per il quarto trimestre del 2020 (milioni di dollari)

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Gli acquirenti strategici sono stati i più attivi a livello quantitativo nell'acquisizione delle aziende del settore delle attrezzature e dei servizi energetici durante il quarto trimestre del 2020 (84,2% di tutte le operazioni). Si prevede che i gruppi PE o sostenuti da PE rimarranno investitori latenti perché le condizioni di finanziamento del debito rimangono difficili.

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel 2020

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per settore nel 2020

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente del 2020

Numero di operazioni nel segmento delle attrezzature e dei servizi energetici NAM per profilo di acquirente del 2020

Fonte: 1Derrick, S&P Capital IQ e informazioni proprietarie

Professionisti correlati

Tutti i professionisti correlati