Produzione e distribuzione di pneumatici Aggiornamento di settore - Anno 2020

Abbonati per ricevere gli aggiornamenti di settore

Produzione e distribuzione di pneumatici Aggiornamento di settore - Anno 2020

Abbonati per ricevere gli aggiornamenti di settore

La fine di un anno senza precedenti, in attesa del 2021

All'inizio del 2020, si credeva che l'anno sarebbe stato dominato da questioni politiche, in primis le elezioni americane, e che le condizioni di crescita economica e commerciale sarebbero perdurate. Al contrario, il 2020 si è dimostrato l'anno peggiore che gli imprenditori e gli operatori di ogni settore economico ricordino. Il settore degli pneumatici non è stato risparmiato e, tra marzo e maggio, ha registrato gravi dissesti e contrazioni nella maggior parte del paese.

Le attività di fusione e acquisizione hanno subito un impatto onnicomprensivo, che va al di là degli sconvolgimenti causati dall'inizio della pandemia e dalle azioni intraprese dalle autorità locali e nazionali. Nel secondo trimestre, il conteggio delle transazioni è stato il più basso mai registrato, con solo sette operazioni nel settore a livello globale.

A partire dalla fine di maggio, proseguendo per tutta l'estate e fino alla fine dell'anno, le attività che erano state cancellate o rinviate durante i primi tre mesi della pandemia sono ricomparse e i principali grossisti e dettaglianti hanno servito la domanda latente che si era generata. Fattori favorevoli, in questa fase, sono stati il primo ciclo di contributi di stimolo corrisposti ai consumatori e il recupero dei chilometri percorsi in tutta la nazione.

Come sempre, le tendenze destabilizzanti hanno creato dei vincitori: i servizi che garantiscono distanza e nessun contatto fisico e che consentono il ritiro della merce precedentemente ordinata hanno registrato un boom dell'e-commerce, con il canale che ha guadagnato rapidamente quote di mercato, mantenendole anche all'inizio del 2021. Anche i rivenditori commerciali e i fornitori di servizi indicati come "essenziali", o che servono i settori essenziali, sono rimasti operativi, in particolare quelli complementari al settore dei trasporti e della logistica. Quest'ultimo è in forte espansione, avendo continuato a far viaggiare le merci in tutto il paese durante la pandemia.

Le attività di fusione e acquisizione hanno registrato una forte ripresa nella seconda metà dell'anno, dal momento che il quarto trimestre ha visto convergere operazioni ritardate, rimandate e nuove, insieme a un migliore un clima imprenditoriale, una quantità record di capitale disponibile per le acquisizioni e finanziamenti bancari a basso costo e prontamente disponibili per le operazioni. A 2021 iniziato, registriamo attività commerciali e di rivendita in grado di apportare cambiamenti nel settore. Siamo entusiasti di analizzare e prendere parte in tali attività durante tutto l'anno.

Andamenti M&A storici per periodo/settore

Numero totale di operazioni

Numero totale di operazioni nel 2020 per il Settore pneumatici

Operazioni per settore

Operazioni per settore nel 2020 per il Settore pneumatici

Nota: i conteggi duplicati delle operazioni incluse in più categorie/settori secondari sono stati rimossi.

Commercio al dettaglio

Operazioni M&A nel settore della vendita al dettaglio - Quarto trimestre del 2020

Operazioni M&A nel settore della vendita al dettaglio - Quarto trimestre del 2020

GB Auto Service

GB Auto Service, la cui sede è a Tucson, in Arizona, ha annunciato una serie di attività di fusione e acquisizione, comprese le acquisizioni di Tate Boys Tire & Service, con sede in Oklaoma e presente in sette località, Automotive affidabile, con sede in Texas e presente in tre località, e ServiceOne, con sedi situate nell'area metropolitana di Houston. Fondata nel 2017 come società in portafoglio di Greenbriar Equity Group, negli ultimi tre anni, GB Auto Service ha rapidamente ampliato la sua presenza effettuando diverse acquisizioni e aggiungendo oltre 60 sedi nel 2020, per un totale di oltre 177 punti vendita in California, Arizona, Nevada, Texas e Oklahoma. Attualmente, GB Auto Service è il settimo maggior rivenditore indipendente di pneumatici e concessionario per riparazioni auto negli Stati Uniti.

Mavis Tire

A novembre, Mavis Tire Express Services Corp. ha annunciato la sua fusione con Town Fair Tire Centres Inc., con sede in Connecticut. Mavis e Town Fair hanno concordato combinare le loro attività, mantenendo i rispettivi team dirigenziali e marchi, oltre a sedi separate. Con la fusione, nel Nord-est nasce un potente aggregato, aggiungendo le circa 99 sedi di Town Fair presenti sei stati (Connecticut, Massachusetts, Rhode Island, New Hampshire, Maine e Vermont) alla rete di oltre 900 negozi di Mavis attiva negli Stati Uniti orientali.

Vendita all'ingrosso

Operazioni M&A nel settore della vendita all'ingrosso - Quarto trimestre del 2020

Operazioni M&A nel settore della vendita all'ingrosso - Quarto trimestre del 2020

Wheel Pros

Wheel Pros LLC, un produttore di ruote per il settore automobilistico secondario con sede a Denver, ha annunciato, con il supporto di Clearlake Capital, l'acquisizione di Performance Replicas e Just Wheels & Tires Co. (d/b/a TSW). Fondata nel 2010, Performance Replicas è un leader riconosciuto nella distribuzione di ruote sostitutive, che vanta rapporti di lunga data con affermati rivenditori nazionali e online. TSW, con sede in California, distribuisce ruote brevettate e personalizzate al mercato secondario e vanta oltre 5.800 relazioni con concessionari, grazie ai suoi otto centri di distribuzione.

Settore commerciale/OTR

Operazioni M&A del settore commerciale/OTR - Quarto trimestre del 2020

Operazioni M&A del settore commerciale/OTR - Quarto trimestre del 2020

Border Tire

Border Tire, un concessionario e ricostruttore di pneumatici commerciali con sede a El Paso, TX, ha annunciato a dicembre l'acquisizione di Canyon Tire, società con sede in California. Fondata nel 1990, Canyon gestisce un impianto di ricostruzione e cinque punti vendita nella California meridionale, impiegando circa 140 dipendenti tra le varie località. L'accordo per l'acquisto di Canyon giunge a quasi due anni dall'acquisizione, da parte di Border Tire, di cinque sedi californiane di TCi Tyre e di un impianto di ricostruzione MRT di Michelin, operazioni che avevano raddoppiato la presenza di Border nella regione.

Camso North America

A ottobre, Camso North America, una filiale di Michelin Group (ENXTPA:ML), ha annunciato l'acquisizione di Metro Industrial Tires. Fondata nel 1983 e attiva nel Midwest e dintorni, Metro è un fornitore e distributore di pneumatici industriali che opera tramite le sue sedi a nord e sud di Chicago, rispettivamente.

Produzione

Operazioni M&A nel settore della produzione - Quarto trimestre del 2020

Operazioni M&A nel settore della produzione - Quarto trimestre del 2020

Aurelius Equity Opportunities

Aurelius Equity Opportunities, una società di private equity tedesca, ha annunciato a ottobre l'acquisizione del produttore di ruote OTR GKN Wheels & Structures, con sede a Londra. GKN Wheels, già filiale di Melrose Industries, progetta, produce e fornisce ruote adatte a moltissime applicazioni e serve i segmenti agricolo, edile, industriale e minerario. Con la nuova proprietà, l'attuale team dirigenziale di GKN Wheels intende perseguire ulteriori strategie di consolidamento nel settore e sfruttare la sua esperienza operativa per trainare una crescita redditizia nel settore della produzione di ruote OTR.

Operazioni M&A del 2020 per segmento e previsioni per il 2021

Commercio al dettaglio

Nonostante la pandemia, nel 2020 il volume delle operazioni di M&A nel settore del commercio al dettaglio ha registrato nuovi massimi, grazie a una spinta significativa dovuta all'attività H2 repressa dalla prima metà dell'anno. La portata e i vantaggi associati delle sinergie di rete, il potere d'acquisto, la leva operativa e l'espansione multipla rimangono i fattori chiave delle operazioni di M&A; ciò insieme alla copertura geografica e alla densità di mercato che diversificano e riducono i rischi di rete.

Previsioni per il settore della vendita al dettaglio per il 2021

  1. Tutti i segnali indicano per il 2021 una trasformazione significativa nel panorama della vendita al dettaglio: i consolidatori continuano a contendersi gli asset, i grandi rivenditori competono per accaparrarsi il pool sempre minore di rivenditori regionali con una certa portata e il nuovo capitale in arrivo nel settore deve necessariamente essere impegnato nella ricerca di espansione. Ci aspettiamo di registrare ampi cambiamenti nel settore della vendita al dettaglio alla fine del 2021
  2. I trend di acquisto dei consumatori continuano a tendere verso il canale e-commerce, che dopo l'accelerazione registrata nel 2020 a causa della pandemia di COVID-19 non accenna a tornare ai valori precedenti. Sono diventate fondamentali sia la presenza del canale e-commerce sia l'integrazione/alleanza con la rete di vendita fisica; ciò consente infatti di offrire la migliore esperienza di consumo possibile

Operazioni M&A nel settore della vendita al dettaglio - 2020

Operazioni M&A nel settore della vendita al dettaglio - 2020

Vendita all'ingrosso

Nel 2020, l'attività M&A nel settore della vendita all'ingrosso è leggermente diminuita rispetto al 2019. L'attività transazionale è stata di portata globale, con attività in Nord America, Europa e Oceania. La logica strategica ha compreso l'ingresso in nuovi mercati, il consolidamento delle operazioni, l'attenzione al miglioramento del volume unitario e ai relativi benefici in termini di volume e l'espansione della presenza.

Previsioni per il settore della vendita all'ingrosso per il 2021

  1. L'attività di consolidamento regionale proseguirà in Nord America, in quanto i grossisti di piccole e medie dimensioni continuano a essere assorbiti dai maggiori operatori regionali, sebbene a un ritmo moderato.
  2. Un panorama di vendita al dettaglio in rapido consolidamento guida il processo decisionale innovativo e il cambiamento a livello all'ingrosso, poiché i principali grossisti determinano nuovi modi per aggiungere valore (ad esempio: portafogli di marchi in crescita, adempimento, gestione dell'inventario) e allinearsi con le reti di vendita al dettaglio in continua espansione e consolidamento

Operazioni M&A nel settore della vendita all'ingrosso - 2020

Operazioni M&A nel settore della vendita all'ingrosso - 2020

Settore commerciale/OTR

Nel 2020 le operazioni M&A nel settore commerciale/OTR sono diminuite leggermente rispetto al 2019, mentre sono rimaste in linea con i risultati del 2018, grazie alla crescita dell'attività da parte dei rivenditori del settore produttivo e commerciale/OTR.

L'attività strategica ha rappresentato la maggior parte delle operazioni M&A del settore commerciale per il 2020, in particolare negli Stati Uniti, dove gli attori regionali hanno penetrato nuove aree geografiche ed ampliato la loro presenza generale.

Previsioni per il settore commerciale/OTR per il 2021

  1. È probabile assistere a una crescita dell'interesse nel settore dei pneumatici da parte di fornitori di capitale e di acquirenti strategici che cercano di trarre vantaggio da un panorama frammentato di rivenditori indipendenti del settore commerciale/OTR, dal momento che alla continua abbondanza di capitali fanno da contraltare scarse opportunità d'investimento
  2. Nascono nuove alleanze e, in alcuni casi, si ricalibrano quelle già esistenti al fine di fornire al concessionario maggiori opportunità di incrementare vendite e margini

Operazioni M&A del settore commerciale/OTR - 2020

Operazioni M&A del settore commerciale/OTR - 2020

Produzione

Nel 2020, le operazioni di M&A nel settore della produzione hanno eguagliato i livelli visti nel 2019, con importanti transazioni internazionali provenienti da (i) acquirenti finanziari, compreso l'investimento di Warburg Pincus in Apollo Tyres e l'acquisizione di GKN Wheels da parte di Aurelius Equity, e (ii) strategici, come le operazioni all'interno del segmento da parte di Bridgestone e Michelin.

Previsioni per il settore della produzione per il 2021

  1. La maggior parte dell'attività rimarrà guidata da produttori multinazionali, oltre che da acquirenti finanziari
  2. I produttori di specialità, ancora indipendenti, continuano a essere il bersaglio di acquirenti strategici globali alla ricerca di nuove linee di prodotti, marchi e crescita

Operazioni M&A nel settore della produzione - 2020

Operazioni M&A nel settore della produzione - 2020

Tutte le fonti per i grafici: S&P Capital IQ e ricerca di Stout

Professionisti correlati

Tutti i professionisti correlati