Il consolidamento di settore continua mentre gli acquirenti strategici perseguono strategie di crescita acquisitive

Il settore delle forniture industriali ha continuato a produrre una solida attività M&A nel quarto trimestre del 2018. Lo slancio è stato favorito dall'integrazione verticale dei segmenti operata dagli acquirenti strategici e la ricerca da parte degli acquirenti di private equity di nuove acquisizioni complementari e di piattaforme. Il nostro segmento dei prodotti per l'edilizia e in ambito paesaggistico ha di nuovo registrato la maggiore attività transazionale del gruppo, mentre il segmento del controllo dei flussi e dei processi ha mostrato i multipli di trading più alti. Il segmento dei prodotti industriali continua a essere un'area interessante in cui gli acquirenti cercano di crescere attraverso la diversificazione delle offerte dei prodotti, mentre il segmento dei prodotti per la sicurezza costituisce una solida piattaforma di crescita poiché le tecnologie e i dispositivi di sicurezza commerciali e industriali traggono beneficio dai cambiamenti in ambito normativo. I margini EBITDA e i multipli VI/EBITDA degli ultimi 12 mesi sono inferiori rispetto a quelli degli ultimi due anni, soprattutto a causa delle prestazioni volatili del mercato nel quarto trimestre del 2018. Nonostante l'abbassamento dei multipli, il mercato delle forniture industriali continua a beneficiare della solida economia. Tuttavia, l'andamento del commercio globale e i prezzi delle materie prime per i componenti di prodotti da costruzione principali sono aspetti che gli operatori del settore stanno osservando attentamente. Si prevede che il mercato M&A delle forniture industriali rimarrà solido nel 2019, favorito dalla crescita economica, da un mercato del lavoro in buono stato e da una ripresa degli investimenti nelle infrastrutture.

Punti chiave

  • Attività transazionale di rilievo in tutti i segmenti sia da parte degli acquirenti strategici che quelli di private equity.
  • La solida attività nell'ambito delle acquisizioni complementari e di piattaforme da parte di private equity punta verso una prospettiva positiva del mercato M&A.
  • Gli acquirenti strategici continuano a perseguire strategie di crescita acquisitive per ottenere un margine competitivo tramite l'espansione delle offerte di servizi e prodotti e/o della copertura geografica.
  • La significativa attività di rigenerazione è indice di un consolidamento di settore continuativo.
  • Forte impegno M&A nazionale e internazionale.

Multipli valore d'impresa/EBITDA storici ¹

Q4 Historical Enterprise Value EBITDA Multiples

Prestazioni operative e di mercato

Margine EBITDA UDM

Q4 LTM EBITDA Margin

Valore d'impresa/EBITDA UDM ¹

Q4 Enterprise Value LTM EBITDA
(1) I multipli superiori a 20x sono esclusi dal calcolo medio/della mediana
(2) Mediana derivante dalle serie comp. pubbliche presentate nel rapporto

Prodotti per l'edilizia e in ambito paesaggistico

Il segmento dei prodotti per l'edilizia e in ambito paesaggistico ha beneficiato della significativa attività di rigenerazione da parte degli acquirenti strategici, puntando verso un consolidamento di settore continuativo nel 2019. Anche le società di private equity sono state attive su entrambi i lati della transazione, assicurando forti ritorni tramite uscite di portafogli e ricercando opportunità interessanti mediante acquisizioni di piattaforme. Sebbene questo segmento registri i multipli più bassi in termini di VI/EBITDA sull'intera gamma delle forniture industriali, il settore ha assistito al maggiore sviluppo dell'attività transazionale per il trimestre, con transazioni di rilievo quali:

  • Carlisle Companies (NYSE:CSL), leader globale nei prodotti edilizi tramite il proprio segmento Carlisle Construction Materials, ha annunciato l'acquisizione di Petersen Aluminum, produttore e fornitore privato di prodotti di coperture metalliche, per circa 197 milioni di dollari.
  • Construction Supply Group, distributore leader di materiali e accessori da costruzione speciali e società di portafoglio di The Sterling Group, ha condotto contemporaneamente le due acquisizioni di rigenerazione di All-Tex Supply, MASONPRO, Inc. e Titan Construction Supply. Negli ultimi due anni, Construction Supply Group ha completato 13 acquisizioni, diventando il secondo distributore di forniture da costruzione speciali più grande del Nord America.

Valori comparabili pubblici ¹

Q4 Building and Landscape Public Comps
(1) I multipli superiori a 20x sono esclusi dal calcolo medio/della mediana

Transazioni M&A selezionate

Q4 Select Building and Landscapes MA Transactions

Controllo dei flussi e dei processi

Il segmento del controllo dei flussi e dei processi ha registrato nuovamente i multipli di trading più alti del gruppo in termini di VI/EBITDA e una notevole attività transazionale nel quarto trimestre derivante in prevalenza dall'espansione di grandi aziende pubbliche in offerte di prodotti e servizi di nicchia mediante un approccio acquisitivo. Gli acquirenti di private equity hanno trovato inoltre interessanti opportunità di investimento nelle aziende private offrendo un modello aziendale unico a un settore frammentato. Le transazioni di rilievo in questo segmento includono:

  • Gardner Denver Holdings Inc. (NYSE:GDI), fornitore leader globale di apparecchiature di controllo dei flussi ad alta criticità, ha annunciato l'acquisizione di M.P. Pumps, produttore con sede a Fraser (MI) di pompe industriali e parti di ricambio post-vendita, per 58 milioni di dollari. L'acquisizione espande le offerte di Gardner Denver nel suo segmento di pompe industriali speciali e consente un maggiore accesso al mercato.
    • In una transazione correlata, Gardner Denver ha acquisito DV Systems, produttore e fornitore di compressori con sede nell'Ontario, Canada. DV Systems diventerà parte del segmento dei servizi e prodotti industriali di Gardner Denver.
  • Amphenol Corp. (NYSE:APH) ha stipulato un accordo definitivo per l'acquisizione di SSI Control Technologies ("SSI"), innovativo produttore di tecnologie di controllo dei processi per i settori della gestione dei materiali, industriale, HVAC e dell'industria automobilistica. Si prevede che la transazione si concluderà all'inizio del 2019 con un valore transazionale di circa 400 milioni di dollari.

Valori comparabili pubblici ¹

Q4 Flow and Process Control Public Comps

<(1) I multipli superiori a 20x sono esclusi dal calcolo medio/della mediana

Transazioni M&A selezionate

Q4 Select Flow Process Control MA Transactions

Prodotti industriali

Il segmento dei prodotti industriali continua a beneficiare della vivace attività transazione alla luce del fatto che le società di private equity perseguono attivamente opportunità di investimento uniche e gli acquirenti strategici mirano alla diversificazione delle funzionalità e delle offerte dei prodotti. Questo segmento è storicamente un'area attiva per le società di private equity che mirano alla crescita delle piattaforme esistenti tramite acquisizioni complementari. Le transazioni di rilievo includono:

  • CVC Capital Partners, società di private equity leader a livello mondiale, ha accettato di acquisire Ahlsell AB da Cinven e Goldman Sachs Capital Partners per 2,4 miliardi di dollari. Ahlsell è un distributore di macchinari e prodotti da costruzione sotto il marchio Nordic. Un portavoce di CVC ha annunciato che intende utilizzare l'azienda come piattaforma per acquisizioni e una crescita organica.
  • Blackstone Group (NYSE:BX) ha stipulato un accordo definitivo per l'acquisizione di una partecipazione di controllo di maggioranza di Ulterra Drilling Technologies, il maggiore fornitore indipendente di componenti di utensili prevalentemente per il settore petrolifero e del gas, in una transazione del valore di 700 milioni di dollari.

Valori comparabili pubblici ¹

Q4 Industrial Products Public Comps

(1) I multipli superiori a 20x sono esclusi dal calcolo medio/della mediana

Transazioni M&A selezionate

Q4 Select Industrial Products MA Transactions

Prodotti per la sicurezza

Il segmento dei prodotti per la sicurezza si è assestato al secondo posto poiché ha registrato i multipli di trading più alti del gruppo dopo quelli del segmento del controllo dei flussi e dei processi. L'attività transazionale nel quarto trimestre è stata prevalentemente guidata dagli operatori di private equity che hanno perseguito acquisizioni complementari e di piattaforme, come indicato dalla strategia simultanea di acquisizione e consolidamento di Riverside, illustrata di seguito. Le transazioni di rilievo nel segmento includono:

  • SureWerx, Inc., società di portafoglio di The Riverside Company, ha acquisito i marchi Jackson Safety e Wilson Safety di Kimberly-Clark Professional. L'acquisizione include parte dell'attività di Kimberly-Clark nell'ambito dei dispositivi di protezione individuale industriali e rientra nell'attuale impegno di Kimberly-Clark di ottimizzare le proprie attività scientifiche e di sicurezza globali concentrandosi sulle categorie di prodotti chiave.
    • L'acquisizione complementare è avvenuta poco dopo l'acquisizione di SureWerx, Inc. da parte di The Riverside Company nel novembre del 2018 e segna l'avvio della strategia di acquisizione e consolidamento di Riverside con la società di portafoglio.
  • Audax Private Equity ha annunciato l'acquisizione di Colony Hardware Corporation, distributore leader di utensili, prodotti per la sicurezza e altre forniture da costruzione con sede a Orange (CT). In precedenza, Colony Hardware era una società di portafoglio di Tailwind Capital.

Valori comparabili pubblici ¹

Q4 Safety Products Public Comparables

(1) I multipli superiori a 20x sono esclusi dal calcolo medio/della mediana

Transazioni M&A selezionate

Q4 Select Safety Products MA Transactions

Professionisti correlati

Tutti i professionisti correlati