Chris Hannah riveste il ruolo di direttore nel gruppo Investment banking. La sua esperienza nell'ambito dell'investment banking include fusioni, acquisizioni, leveraged buyout, raccolta di capitali e incarichi di consulenza strategica per aziende private, imprese di medie dimensioni e multinazionali quotate in borsa. Il suo operato si incentra sull'attenta gestione di tutti gli aspetti di una transazione, tra cui valutazione, preparazione dei materiali sull'offerta, commercializzazione alle parti potenzialmente interessate, due diligence e strutturazione.

Prima di entrare a far parte di Stout, Chris ha lavorato presso HS Holdings LLC, società di private equity di medie dimensioni specializzata nei settori dei servizi alle imprese, delle industrie e dell'assistenza sanitaria. In tal ambiti, Chris ha condotto le operazioni di identificazione delle opportunità di investimento e attuazione di numerose transazioni. Prima di HS Holdings, ha lavorato nel gruppo Investment banking per l'assistenza sanitaria presso Houlihan Lokey, con particolare attenzione a una serie di transazioni con un valore a partire da 50 fino a 500 milioni di dollari. In precedenza, Chris ha lavorato diversi anni per PwC LLP nel gruppo dei servizi per le transazioni M&A (fusioni e acquisizioni) dell'azienda, collaborando con società sia private che pubbliche in un'ampia gamma di settori. Chris ha iniziato la sua carriera presso KPMG LLP operando nel gruppo di audit.