Joel Cohen è Managing Director nel gruppo Controversie, conformità e indagini.

Joel ha oltre 19 anni di esperienza nelle aree di attività relative alle controversie, all'analisi forense e all'insolvenza, con particolare specializzazione nei servizi finanziari e nella gestione dei beni. La sua esperienza comprende un'ampia gamma di problematiche legate all'insolvenza cross-border e al contenzioso, campi in cui ha operato come consulente finanziario ed esperto per fiduciarie, liquidatori offshore, amministratori fiduciari per contenzioso e procedimenti fallimentari. Ha assistito tali clienti fornendo loro diversi servizi di consulenza in materia di contenzioso, compresi casi di tracciamento dei beni, frode, schemi Ponzi, prassi di settore per gestori di investimenti e analisi forense. Joel ha inoltre guidato diverse indagini interne nell'ambito di family office, consulenti di investimento e varie strutture aziendali.

Prima di entrare a far parte di Stout, Joel è stato Managing Director presso una piccola azienda di consulenza finanziaria. In precedenza, ha lavorato per diversi anni presso un'azienda di consulenza finanziaria internazionale, dove ha collaborato con il gruppo di controversie e indagini e ha gestito un team di CPA, economisti, avvocati e professionisti finanziari impegnati in un'ampia gamma di problematiche complesse in materia di frodi a hedge fund/private equity, di insolvenze e di contenziosi tipici della crisi finanziaria globale del biennio 2008-2009.

È stato responsabile del settore dedicato alle controversie presso uno studio contabile Big 4 e vicepresidente senior presso un'importante banca d'investimento con incarichi per le indagini interne. Joel ha collaborato con importanti studi legali in relazione a casi di negligenza contabile, controversie su assicurazioni aziendali, individuazione di frodi e indagini economiche.

È esperto nella gestione delle aspettative dei vari portatori di interessi coinvolti in procedimenti fallimentari, liquidazioni, risoluzioni del contenzioso e amministrazioni controllate e in particolare è in grado di supportare consigli di amministrazione, amministratori fiduciari, liquidatori o liquidatori ufficiali nell'ambito dei relativi obblighi, comprese considerazioni in ambito statunitense o internazionale. Vanta un'ampia esperienza nel settore offshore e gestisce spesso casi in aree geografiche diverse dai Caraibi.

Seleziona presentazioni e discorsi