Jon Thomas è Managing Director nel gruppo Investment banking. Ha oltre 20 anni di esperienza in operazioni di M&A, consulenza sulla struttura del capitale, raccolta di capitale di debito e capitale proprio e ristrutturazioni. La sua area di interesse è Tecnologia, mass media e telecomunicazioni, inclusi software aziendale, Internet of Things (IoT) industriale, tecnologia sanitaria e applicazioni di intelligenza artificiale.

Prima di entrare a far parte di Stout, Jon è stato fondatore e Managing Partner di Quicksilver Capital, LLC, dove ha fornito consulenza su fusioni e acquisizioni e raccolta di capitale a società tecnologiche in crescita attraverso la piattaforma digitale broker/dealer IOI Capital Markets.

È inoltre stato consulente senior e rappresentante registrato FINRA presso IOI Capital Markets e consulente senior presso Woodside Capital, una banca di investimento della Silicon Valley focalizzata su società tecnologiche emergenti. Jon ha anche ricoperto la posizione di partner operativo presso Brown Venture Associates, uno studio di consulenza dedicato alle aziende in crescita.

In precedenza, è stato Senior Portfolio Manager presso Ziegler Lotsoff Capital, una piccola società di gestione patrimoniale di Chicago acquisita da Stifel, dove gestiva un hedge fund di opportunità di credito. Ancor prima, ha co-fondato Simran Capital, un hedge fund ad alto rendimento e distressed, dove ha ricoperto il ruolo di Senior Portfolio Manager. Oltre a trascorrere del tempo con le società di brokeraggio lato vendita Advest e RW Pressprich, Jon ha iniziato la sua carriera in JP Morgan Chase, dove si è concentrato su fusioni e acquisizioni, nuove emissioni ad alto rendimento e sindacazione di prestiti, ricoprendo posizioni a New York, Hong Kong, e Thailandia.

Jon attualmente fa parte del Consiglio di amministrazione del San Jose Institute of Contemporary Art.