Forte investimento nel 2017 con altri investimenti nel 2018

February 08, 2018

Nonostante l'enorme confusione generata dai media nel 2017, il mercato azionario statunitense, e il settore aerospaziale e della difesa (A&D) in particolare, ha registrato enormi guadagni nel corso dell'anno. Tutti i nostri indici A&D hanno battuto l'S&P (+19%), guidati dall'indice Aerei, strutture e supporto (+49%) e dall'indice Settore militare e della difesa (+29%). È stato un ottimo anno per investire nel settore. L'attività M&A è rimasta solida e i multipli di valutazione hanno continuato ad espandersi. L'anticipazione e l'approvazione della revisione dell'imposta sulle società firmata in dicembre è stato chiaramente il fattore dominante che ha guidato il mercato, mentre i fattori specifici del settore hanno spinto verso l'alto sia il settore della difesa che quello commerciale.

I guadagni nel settore della difesa sono continuati, anche se dal 2007 la spesa nel settore ha registrato un significativo ritardo nella spesa per i diritti (previdenza sociale, Medicare, Medicaid e così via). Come si evince dal grafico sottostante, i diritti rappresentano oggi i due terzi di tutte le spese federali, mentre la difesa è scesa al 15%. Alla luce di queste statistiche è difficile contestare l'affermazione secondo cui la potenza e la prontezza militari statunitensi sono diminuite.

percent federal outlays chart 1

Difesa

La buona notizia è che la richiesta di budget della Difesa per il 2018 per le spese militari statunitensi è più grande dei successivi nove paesi messi insieme, e la richiesta di budget di base rappresenta un aumento di quasi 60 miliardi di dollari rispetto alla spesa del 2017.

Il 17 dicembre il presidente Trump ha firmato il National Defense Authorization Act del 2018 con un obiettivo di spesa di circa il 10% superiore più rispetto ai massimali stabiliti dal Budget Control Act 2011. Il ritiro è stato evitato quando il 9 febbraio il Congresso ha approvato un accordo biennale sul bilancio, aumentando la spesa per la difesa di 80 miliardi di dollari in ciascuno degli anni fiscali 2018 e 2019. L'allocazione della spesa aggiuntiva è ancora da determinare, tuttavia è possibile esaminare una linea guida dai dettagli della richiesta di bilancio di seguito.

Il cambiamento delle priorità riflette la percezione di un aumento del rischio di una rapida espansione militare della Cina, di una Russia sempre più aggressiva e dei crescenti rischi nucleari in Corea del Nord e in Iran, poiché queste priorità hanno superato i rischi giudicati relativi all'ISIS.

2017 Major Weapons Programs 

 

Settore commerciale

Boeing si è classificata al primo posto nella media industriale Dow Jones per il 2017, con un aumento del prezzo del titolo superiore al 90%. Prevede di aumentare la produzione di 737 da 47 a 52 al mese nel 2018 e 57 al mese nel 2019. La produzione del 787 dovrebbe passare da 12 a 14 al mese nel 2019.

Gli ordini di Airbus sono stati significativamente migliori del previsto e la produzione è aumentata per il 15° anno consecutivo. Con la produzione dell'A380 a rischio di arresto, il programma è stato salvato il 18 gennaio 2018, con un ordine di 36 nuovi aerei da parte degli Emirati. Questo rappresenta il primo nuovo ordine in quasi due anni.

La sfida di competere con questi due colossi è dimostrata dalla vendita da parte di Bombardier di una quota di maggioranza del 50,01% del suo programma di jet passeggeri a corridoio singolo C-Series ad Airbus senza alcun corrispettivo in contanti, insieme all'impegno di Bombardier di finanziare l'attività con un massimo di 700 milioni di dollari incrementali in tre anni. Questo, naturalmente, dopo che il governo del Quebec ha salvato Bombardier nel 2016 con un investimento di 1 miliardo di dollari per il 49,5% del programma C-Series. La proposta di trasferire la produzione nello stabilimento Airbus in Alabama potrebbe aiutare il programma ad evitare i proposti dazi antidumping e antisovvenzioni del 300%.

Nel frattempo, Boeing si è impegnata in discussioni per acquisire il costruttore brasiliano di jet Embraer. L'accordo richiede l'approvazione del governo brasiliano e consoliderebbe ulteriormente il settore. Proprio come per l'aggiunta dei jet C-Series alla gamma Airbus, la combinazione della linea Embraer E-jet nella fascia bassa dell'offerta di prodotti Boeing aumenterà la competitività di quest'ultima contro i produttori cinesi e russi che tentano di invadere i suoi mercati.

 2017 Boeing

2017 Airbus

Industria aerospaziale

I bassi prezzi del petrolio continuano ad affliggere il mercato commerciale civile degli elicotteri, tuttavia in generale si ritiene che questo mercato si sia stabilizzato a un livello relativamente basso. Con l'acquisizione di quote di mercato, Airbus ha mantenuto i ricavi ed è diventata l'operatore dominante nel mercato civile con 260 aerogiri consegnati per il settore civile, che rappresentano una quota stimata del 50% delle consegne di elicotteri con più di cinque posti a sedere. Robinson Helicopter continua a dominare il mercato degli elicotteri di piccole dimensioni con consegne totali superiori a 12.000 velivoli dall'inizio dell'attività.

L'approvvigionamento di aerogiri militari statunitensi dipende dai finanziamenti. Gli elicotteri specifici richiesti sono indicati nella tabella dei programmi di armamento sopra riportata.

Prospettiva M&A per il 2018

Per le imprese di medie dimensioni, i venditori continuano ad essere motivati dalle solide valutazioni offerte dagli acquirenti. Gli acquirenti pubblici del settore sono sostenuti da solide quotazioni azionarie e da direttive del consiglio di amministrazione per guidare la crescita attraverso l'acquisizione, in quanto la crescita organica è molto più difficile da sostenere. Gli sponsor stanno lavorando duramente per acquisire nuove piattaforme in un mercato di venditori intensamente competitivo. Favorire l'espansione multipla attraverso acquisizioni aggiuntive è una strategia collaudata per ottenere forti ritorni tra gli sponsor di private equity con le piattaforme esistenti. Con il perdurare di tutti questi fattori, le prospettive per una solida attività M&A nel 2018 sono buone.

Tendenze di volume e di valutazione

  • Mentre il volume delle operazioni ha iniziato ad appiattirsi e a diminuire marginalmente, le valutazioni hanno registrato una crescita impressionante poiché il 2017 è stato un anno record per il valore delle operazioni
  • Il volume delle operazioni M&A è diminuito dell'1% a 288 operazioni, e i multipli di valutazione mediana sono aumentati di oltre il 20%, a EBITDA 13,3x nel 2017.
  • L'industria aerospaziale commerciale ha dovuto affrontare una concorrenza significativa, innescando in ultima analisi un consolidamento. Nel frattempo, l'enfasi posta da Trump sul budget della difesa ha portato a una crescita del settore e a ulteriori investimenti nelle tecnologie correlate

ma volume and valuations chart 5

Tendenze di settore

  • Lo scorso anno, il settore più forte nella crescita delle attività M&A in ambito aeronautico e della difesa è stato quello dei pezzi lavorati e dei componenti.
  • Il settore Elettronica, IT e sistemi di comunicazione ha mantenuto la posizione di leader nel settore M&A in quanto le nuove tecnologie satellitari supportano direttamente sia il settore aerospaziale che quello della difesa
  • Continua a sussistere una domanda stabile per le attività militari e della difesa, parti e componenti lavorati e attività di consulenza ingegneristica e informatica

ma volume by sector chart 6

Tendenze di acquisto e di vendita

  • Sia gli acquirenti strategici che quelli finanziari sono stati attivi nelle operazioni del settore aerospaziale e della difesa nel 2017. C'è stato un notevole aumento delle operazioni provenienti da acquirenti ibridi, che hanno probabilmente ricevuto un incoraggiamento dai proprietari finanziari a incassare a valori di operazione più grandi e multipli
  • La maggior parte dei venditori continua a essere proprietario di aziende private. I venditori di quotati in borsa e di private equity rappresentano una quota relativamente piccola del volume delle operazioni.
  • L'attività M&A continua a essere supportata dal continuo consolidamento nel settore delle aziende pubbliche, da un contesto creditizio favorevole e da una domanda sempre più competitiva da parte degli acquirenti finanziari.

2017 ma activity by buyer seller type chart 7

Scheda di valutazione di Stout per il 2017

stout aerospace defense scorecard chart 8

2017 market performance chart 9

2017 valuation trends - ev ntm ebitda chart 10

Aerei, strutture e supporto: Airbus Group SE (AIR), The Boeing Company (BA), Bombardier Inc. (BBD.B), CAE Inc. (CAE), Embraer S.A. (EMBR3), HEICO Corporation (HEI), Honeywell International Inc. (HON), Kaman Corporation (KAMN), Latecoere S.A. (LAT), LMI Aerospace, Inc (LMIA), Spirit AeroSystems Holdings, Inc. (SPR), Textron Inc. (TXT), Triumph Group, Inc. (TGI).

Meccanica, propulsione e atterraggio: AAR Corp. (AIR), Curtiss-Wright Corporation (CW), Heroux-Devtek Inc. (HRX), Meggitt PLC (MGGT), Moog Inc. (MOG.A), Rolls-Royce Holdings plc (RR.), Safran SA (SAF), Senior plc (SNR), TransDigm Group Incorporated (TDG).

Elettronica, avionica e interni: AMETEK, Inc. (AME), Astronics Corporation (ATRO), B/E Aerospace, Inc. (BEAV), Cobham plc (COB), Dassault Systèmes SE (DSY), Ducommun Incorporated (DCO), Esterline Technologies Corporation (ESL), Rockwell Collins, Inc. (COL), Teledyne Technologies Incorporated (TDY), Thales SA (HO), Ultra Electronics Holdings plc (ULE), Zodiac Aerospace (ZC).

Settore militare e della difesa: BAE Systems plc (BA.), Chemring Group plc (CHG), General Dynamics Corporation (GD), L3 Technologies, Inc. (LLL), Leonardo S.p.a. (LDO), Lockheed Martin Corporation (LMT), Northrop Grumman Corporation (NOC), Orbital ATK, Inc. (OA), Raytheon Company (RTN), SAAB AB (publ.) (SAAB B).

 

Operazioni M&A di rilievo del 2017

Notable Transactions - Sorted Announcement Date

Notable Transactions - Sorted Enterprise Value

Ordini, consegne e arretrati

Consegne, ordini e arrestati di Boeing e Airbus

  • Il 2017 è stato un altro anno solido per il settore aerospaziale commerciale, con Boeing e Airbus che hanno raggiunto consegne di cellule rispettivamente di 763 e 718.
  • Allo stesso modo, con l'aumento degli arretrati degli aerei commerciali che hanno raggiunto nuovi massimi storici (gli arretrati combinati di Boeing e Airbus sono aumentati di oltre 500 velivoli nel 2017) e forti fondamentali del settore (come la domanda globale di viaggi, la redditività delle compagnie aeree, la disponibilità di finanziamenti per gli aerei e l'invecchiamento delle flotte), riteniamo che il settore aerospaziale commerciale sia pronta per una crescita continua nel 2018.
  • I recenti aumenti del prezzo del petrolio hanno spinto i prezzi del carburante per aerei al livello più alto dal 2014, il che ha aumentato la spinta al ritiro accelerato degli aerei. Tuttavia, non è chiaro se i principali operatori stiano o meno scommettendo sull'ipotesi che l'attuale prezzo a pronti sarà la nuova norma per il futuro.
  • Nel complesso, siamo ottimisti sul fatto che tutti i segmenti della catena di fornitura del settore aerospaziale commerciale continueranno il trend di crescita nel 2018 come nel 2017, e ci aspettiamo che l'attività M&A e le valutazioni rimangano solide.

single aisle deliveries chart 11

1. Consegne per le seguenti famiglie di aeromobili: Boeing 717, 737, 757; McDonnell Douglas MD-80, MD-90; Airbus A320

twin aisle deliveries chart 12

2. Consegne per le seguenti famiglie di aeromobili: Boeing 747, 767, 777, 787; McDonnell Douglas MD-11; Airbus A330, A340, A350, A380

2017 boeing and airbus backlogs chart 13

 

Società quotate in borsa

Enterprise Value LTM EBITDA Multiples

Enterprise Value NTM EBITDA Multiples

Aerei, strutture e supporto: Airbus Group SE (AIR), The Boeing Company (BA), Bombardier Inc. (BBD.B), CAE Inc. (CAE), Embraer S.A. (EMBR3), HEICO Corporation (HEI), Honeywell International Inc. (HON), Kaman Corporation (KAMN), Latecoere S.A. (LAT), Spirit AeroSystems Holdings, Inc. (SPR), Textron Inc. (TXT), Triumph Group, Inc. (TGI).

Meccanica, propulsione e atterraggio: AAR Corp. (AIR), Curtiss-Wright Corporation (CW), Heroux-Devtek Inc. (HRX), Meggitt PLC (MGGT), Moog Inc. (MOG.A), Rolls-Royce Holdings plc (RR.), Safran SA (SAF), Senior plc (SNR), TransDigm Group Incorporated (TDG).

Elettronica, avionica e interni: AMETEK, Inc. (AME), Astronics Corporation (ATRO), Cobham plc (COB), Dassault Systemes SE (DSY), Ducommun Incorporated (DCO), Esterline Technologies Corporation (ESL), Rockwell Collins, Inc. (COL), Teledyne Technologies Incorporated (TDY), Thales SA (HO), Ultra Electronics Holdings plc (ULE), Zodiac Aerospace (ZC).

Settore militare e della difesa: BAE Systems plc (BA.), Chemring Group plc (CHG), General Dynamics Corporation (GD), L3 Technologies, Inc. (LLL), Leonardo S.p.a. (LDO), Lockheed Martin Corporation (LMT), Northrop Grumman Corporation (NOC), Orbital ATK, Inc. (OA), Raytheon Company (RTN), SAAB AB (publ.) (SAAB B).

 

Select Operating Performance Metrics

Select Market Performance Metrics

 

Professionisti correlati

Tutti i professionisti correlati