Stout ha svolto una valutazione di eDiscovery per una società Fortune 50 del settore petrolifero e del gas. Il cliente aveva bisogno di una revisione indipendente delle attività di discovery già in essere, con attenzione particolare all'identificazione di opportunità per automatizzare ulteriormente, utilizzando Office 365, i processi di raccolta e conservazione. Stout ha svolto dei colloqui informativi, ne ha ricapitolato i risultati e ha offerto raccomandazioni relative ad alcuni miglioramenti da apportare per rendere le attività più efficienti. Il nostro team, infine, ha redatto un piano d'azione triennale, includendo le raccomandazioni e una serie di iniziative a breve e lungo termine finalizzate a potenziare la tecnologia, la forza lavoro e i processi dell'organizzazione.

Nell'ambito di questo progetto, il nostro team è stato impegnato nelle seguenti attività:

  • Colloqui con oltre 20 individui, inclusi consulenti interni ed esterni del cliente, il gruppo di discovery e i professionisti del settore legale
  • Sintetizzazione e offerta di una prospettiva sui risultati e le osservazioni principali derivanti dai colloqui
  • Presentazione di raccomandazioni priorizzate contenenti le azioni concrete e dettagliate da intraprendere per migliorare i processi esistenti
  • Sviluppo di un piano d'azione triennale contenente un'analisi di tempi, costi e risorse necessari per implementare le raccomandazioni
  • Certificazione della difendibilità del processo di eDiscovery utilizzato dal cliente tramite un rapporto di convalida da utilizzare al bisogno, in occasione di richieste future da parte dei tribunali

Lo sviluppo della valutazione e la sua presentazione al responsabile per i contenziosi, ai legali senior, ai paralegali e ai membri del team di discovery ha portato alla convalida delle prassi di discovery già in uso presso il cliente e all'identificazione delle azioni da intraprendere per migliorare ulteriormente il programma. Il progetto ha identificato le opportunità di ampliamento di automazione e coordinazione relative a un processo di discovery già efficiente e difendibile e per l'incorporazione di nuove tecnologie in grado di ridurre tempistiche e spesa.