Consulenza sulla vendita di brevetti per soluzioni di controllo integrate sicure

Consulenza sulla vendita di brevetti per soluzioni di controllo integrate sicure

A seguito di una vasta operazione di acquisizioni e cessioni di beni aziendali non essenziali, un'azienda statunitense leader nella produzione di circuiti integrati (microcontrollori, a segnale misto, analogici e Flash-IP) lottava per amministrare un portfolio cresciuto fino a quasi 10.000 brevetti e applicazioni con milioni di dollari in costi di gestione. Per cercare di migliorare la gestione del portfolio, il cliente aveva identificato beni di valore non essenziali, ma non era stato in grado di generare offerte sostanziali.

Dopo un'attenta valutazione dei beni in vendita, siamo stati ingaggiati per monetizzare un ampio portfolio di sensori tattili. Il nostro team è stato determinante nel lavorare a stretto contatto con le unità aziendali del cliente e l'ufficio del Chief Technology Officer per circoscrivere le risorse chiave ed equilibrare la roadmap dei prodotti dell'azienda, assicurando nel contempo la disponibilità dei brevetti essenziali per il valore aziendale, nonché la massimizzazione del numero di beni inclusi. Il team ha preparato prove di utilizzo e analisi dei vincoli complete per determinare il valore del portfolio e ridurre al minimo le complessità e i ritardi delle transazioni. Infine, il team ha condotto un processo di vendita controllato che ha generato più offerte da parte di entità operative e patent troll con prezzi notevolmente superiori alle offerte precedenti.

Il portfolio è stato venduto a un valore che ha superato le aspettative del cliente e al team è stato affidato l'incarico di continuare ad analizzare il portfolio per identificare beni di valore ma non essenziali per l'azienda. Fino a oggi, questo processo ha comportato una mezza dozzina di operazioni.

Nota: questo progetto è stato completato prima di intraprendere una collaborazione con Stout.

Professionisti correlati

Tutti i professionisti correlati