Troy Szopo è direttore nel gruppo Consulenza in materia di valutazioni. È specializzato nella valutazione di macchinari e attrezzature e ha fornito servizi di valutazione finalizzati a diversi scopi, compresi: allocazione del prezzo di acquisto, valore di avviamento, perdita di valore o smaltimento di beni durevoli, finanza, collocamento di assicurazioni, pianificazione successoria, tasse federali e ricorsi in materia di imposte patrimoniali.

Troy ha lavorato alla valutazione di beni materiali a livello internazionale, portando a termine incarichi in Canada, Messico, Brasile, Inghilterra, Germania, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Slovacchia, Cina, Corea del Sud e Taiwan.

Oltre alla sua esperienza nella valutazione, Troy ha condotto servizi di etichettatura, verifica e riconciliazione per grandi strutture industriali in tutti gli Stati Uniti. 

Prima di entrare a far parte di Stout, Szopo si è specializzato in finanza presso Link Engineering, occupandosi di etichettatura e monitoraggio di beni per il settore automobilistico, analisi finanziare, riduzione dei costi e valutazione del credito, audit ed elaborazione dei conti attivi.