Mitch Rosenfeld è Managing Director e responsabile del settore Operazioni e consulenza in materia di proprietà intellettuale (IPAT, Intellectual Property Advisory & Transactions) del nostro gruppo Consulenza in materia di transazioni. Mitch ha oltre 30 anni di esperienza nell'ambito dei brevetti e ha rappresentato numerosi clienti, dalle aziende del Fortune 50 alle start-up della Silicon Valley, con particolare attenzione agli ambiti relativi a contenziosi, valutazione del portfolio, operazioni di vendita e licenze di natura complessa, nonché sviluppo e implementazione di campagne in relazione alla concessione di licenze di brevetti. Nella sua carriera, Mitch ha completato operazioni per centinaia di milioni di dollari in beni PI. Ha partecipato a ogni fase del processo relativo ai brevetti, dall'invenzione iniziale alla prosecuzione dei brevetti, dall'esercizio dei diritti sui brevetti fino alle fasi di concessione delle licenze, vendita e contenziosi.

Prima di entrare a far parte di Stout, Mitch è stato direttore del team di analisi e del settore di consulenza strategica nel gruppo Tecnologico e PI presso Houlihan Lokey.

Mitch è inoltre membro del California State Bar ed è un professionista registrato presso l'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti. Dal 2011 è stato sempre presente nell'elenco "IAM 300" dei 300 migliori strateghi del mondo nell'ambito della proprietà intellettuale stilato dalla rivista Intellectual Asset Management.