Kevin McElroy ha oltre 14 anni di esperienza nella fornitura di servizi di consulenza a grandi aziende, studi legali, laboratori, pubbliche amministrazioni, università e individui in relazione a controversie in materia di proprietà intellettuale, valutazioni, monetizzazioni e altre problematiche gestionali nell'ambito della proprietà intellettuale.

La testimonianza dell'esperto di Kevin è stata accettata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti e ha offerto testimonianza scritta, testimonianza di deposizione e/o testimonianza davanti a un organo giudicante sui danni relativi a violazione di brevetto, violazione di marchio, violazione di copyright, appropriazione indebita di segreti commerciali e violazione del contratto danni. Kevin è esperto di ogni fase del supporto al contenzioso in materia di proprietà intellettuale e commerciale in generale, ad esempio assistenza per il processo di discovery, redazione di rapporti, testimonianze processuali, preparazione ai processi e testimonianze ed esecuzione di analisi complesse relative alla valutazione di beni immateriali e alla quantificazione dei danni economici.

L'esperienza di Kevin copre una vasta gamma di problematiche relative ai contenziosi, comprese quelle che prevedono richieste di risarcimento associate a violazione di brevetti, marchi registrati o copyright, appropriazione illecita di segreti commerciali, concorrenza sleale, violazioni di contratto e molto altro. Ha fornito servizi di consulenza a querelanti e imputati che affrontavano problematiche finanziarie ed economiche complesse relative a danni, successi commerciali e ingiunzioni preliminari e permanenti. Oltre alle consulenze in materia di controversie, Kevin ha svolto analisi di due diligence e valutato proprietà intellettuali e altri beni intangibili per diverse finalità, comprese transazioni, contenimento dei contenziosi e utilizzo dei beni di proprietà intellettuale come garanzia. Ha inoltre contribuito alla creazione di sondaggi sui marchi registrati, oltre a fornire servizi di consulenza a clienti intenzionati a monetizzare le proprie proprietà intellettuali al di fuori del contenzioso. Kevin ha pubblicato testi e presentato seminari relativi a diversi argomenti, quali la valutazione della proprietà intellettuale, il calcolo dei danni economici e l'impatto della recente giurisprudenza nella determinazione delle royalty ragionevoli.

Prima di entrare a far parte di Stout, Kevin è stato un associato presso Intellectual Property Exchange International. In precedenza, ha lavorato per quattro anni presso Ocean Tomo, dove ha ricoperto il ruolo di associato nel settore Testimonianze di esperti, specializzandosi nelle questioni relative alla proprietà intellettuale. Kevin ha una laurea (lode) della Georgetown University e un MBA (con lode) presso la Chicago Booth School of Business.