Andrew Cline è Managing Director nel gruppo Consulenza in materia di valutazioni ed è specializzato nei servizi di valutazione di proprietà e trust.

Ha fornito servizi di consulenza finanziaria e valutazione commerciale ad aziende pubbliche e private per diversi altri scopi, tra cui pareri di congruità e solvibilità, tassazione di donazioni e proprietà immobiliari, compravendite, conversioni da Subchapter C a Subchapter S, partecipazione al capitale, pareri su sconti di valutazione (FLP/FLLC/interessi indivisi o locatari in interessi comuni), rendicontazione finanziaria e altre problematiche aziendali e relative a tasse e contenziosi. La sua esperienza comprende una base clienti diversificata che spazia da aziende regionali di medie dimensioni a società multimiliardarie, oltre a fondi di private equity hedge fund, studi legali e contabili e istituiti finanziari.

Prima di entrare a far parte di Stout, Andrew ha lavorato presso Donnelly Penman & Partners, dove collaborava all'offerta di servizi ad imprese di medie dimensioni pubbliche e private e clienti privati; tra i servizi offerti, anche assistenza alle transazioni di fusione e acquisizione (lato vendita e lato acquirente), creazione di elenchi di potenziali target, comunicazione con acquirenti/target potenziali, preparazione di relazioni riservate e altri documenti relativi alle operazioni e servizi di due diligence.

Seleziona presentazioni e discorsi

  • ACG Detroit February 2017

    Valuation Drivers: Beyond the Numbers